Modalità per il blocco delle Carte

Hai smarrito o ti hanno rubato la carta?
Vai alla pagina assistenza

CONSIGLI PER LA SICUREZZA:

Per garantire la sicurezza della carta, le nostre Carte utilizzano esclusivamente la tecnologia Chip&PIN con i seguenti vantaggi:

  • La tecnologia Chip&PIN rende più difficile la duplicazione e l'accesso ai dati memorizzati sulla Carta.
  • Le Carte Chip&PIN rafforzano la protezione antifrode in caso di smarrimento, furto o contraffazione delle Carte.
  • Per questo implica una riduzione del rischio che la Carta venga usata illecitamente da persone diverse dal Titolare.

Di seguito trovi alcuni consigli utili che ti invitiamo a seguire a tutela della tua sicurezza e di quella dei tuoi dati.:

Proteggi i tuoi dati e la tua privacy

Non lasciare possibilità ad estranei di avvicinarsi ai tuoi dati senza il tuo controllo e consenso, anche durante le operazioni di prelievo e di pagamento presso gli sportelli ATM
. Non permettere a nessuno di avvicinarsi mentre digiti il PIN e diffida dai luoghi troppo affollati o poco protetti.
Usa una mano per digitare il PIN e l’altra per proteggerne la vista anche dall’occhio di una potenziale telecamera, installata da professionisti nello sportello per catturare i tuoi dati.
In caso di mancata restituzione della carta chiama subito il servizio assistenza, che ti consiglierà come procedere, diffidando dei consigli di chiunque, specialmente se estraneo.
Evitare di perdere di vista la Carta nel momento in cui viene effettuato un pagamento (es: al ristorante o presso le stazioni di servizio) evita la possibilità che si possa verificare un evento di “skimming”, ossia la memorizzazione dei dati contenuti sulle bande magnetiche delle carte di pagamento attraverso lo strisciamento della carta in un apposito strumento chiamato skimmer.

Custodisci il pin in modo sicuro e mantieni alto il livello di attenzione

Il PIN (Personal Identification Number) non deve MAI essere comunicato a terzi. Conserva il PIN in un luogo sicuro e lontano alla tua carta. Ricorda che T.P@Y non ti chiederà mai questa informazione, né telefonicamente né via internet né per posta, anche se sicura. Il PIN deve essere conosciuto SOLO dal titolare della carta. SOLO il titolare della carta, e nessun altro, ha la facoltà di inserire il codice, neppure alla presenza del titolare.
Mantieni alto il livello di attenzione anche durante gli acquisti più sicuri. Ritira sempre le ricevute ai self service, controlla sempre l’importo prima di inserire il PIN, conserva le ricevute d’acquisto fino alla ricezione o pubblicazione dell’estratto conto. Con questi piccoli accorgimenti ti tutelerai da una serie importante di truffe e sarai sempre in grado di contestare eventuali acquisti fraudolenti nei tempi previsti dal contratto. Per maggiori informazioni su cosa fare in caso di frode vedi la sezione "FAQ".

Proteggiti dalle frodi in internet

Verifica sempre, con qualunque mezzo, l’attendibilità dell’esercente controllando che il sito riporti tutti i suoi dati, compreso l’indirizzo. Inserisci il numero ed i dati della tua carta solo all’atto dell’acquisto e per nessun altro motivo. Evita di usare la tua carta su siti non protetti o sicuri; li riconosci dal lucchetto in basso a destra nel tuo browser oppure dall’indirizzo “https”. Presta particolare attenzione alle condizioni di pagamento che sottoscrivi, un pagamento occasionale potrebbe corrispondere in realtà all’attivazione di ripetuti pagamenti a scadenza mensile o annuale! Il contratto ed i termini di pagamento rimangono definiti solo tra il cliente e Compagnia erogatrice del servizio. T.P@Y provvede a completare i pagamenti regolati da contratti autorizzati dal titolare, senza nessuna responsabilità né autonomia di scelta nel blocco del pagamento.

Proteggiti dal phishing

'Phish' significa andare in cerca di informazioni finanziarie riservate: i truffatori mandano false e-mail, creano siti web fasulli e fanno telefonate fingendosi funzionari di banca o di società di carte di credito. Il tutto allo scopo di indurre con l'inganno i consumatori a rilasciare informazioni personali, finanziarie o bancarie. T.P@Y non ti chiederà mai di inviare per e-mail dettagli e informazioni riservate relative alla tua Carta. Piuttosto, qualora dovessimo chiamarti per controlli di sicurezza, potremo porti alcune domande personali al mero scopo di assicurarci della tua identità e verificare spese effettuate con la carta. Valuta sempre se è ragionevole che ti venga richiesta l'informazione in questione. Controlla sempre il sito a cui la mail ti rimanda. L’unico sito ufficiale di T.P@Y è www.tpaysm.sm In caso di dubbi sull'autenticità della comunicazione, contattaci direttamente tramite i canali abituali di assistenza. Non inviare MAI i dati della tua carta (PAN, intestazione, scadenza, CVV2, PIN) Nel caso, manda solo gli ultimi 4 numeri del PAN.

Utilizza il servizio sms

T.P@Y, per assicurare la massima sicurezza possibile, mette a disposizione il servizio SMS per avvisarti, in modo gratuito, quando la tua carta viene utilizzata. In questo modo potrai, oltre a controllare il corretto esito del tuo acquisto, accorgerti in tempo reale in caso di furto e bloccare immediatamente la carta.